Loading…
You are here:  Home  >  European Union - MIL OSI in Italian  >  Current Article

Papa: no allo sconforto, fiducia in Vergine Aparecida

Published By   /   October 13, 2017  /   Comments Off on Papa: no allo sconforto, fiducia in Vergine Aparecida

MIL OSI

Source: The Holy See in Italian

Headline: Papa: no allo sconforto, fiducia in Vergine Aparecida

2017-10-12 Radio Vaticana

“Il mio saluto e la mia benedizione speciale a tutti voi che state vivendo in Cristo Gesù l’Anno Mariano del Giubileo dei 300 anni dal ritrovamento dell’immagine della Vergine Madre Aparecida nelle acque del fiume Paraíba do Sul”.
Così Papa Francesco nel videomessaggio in portoghese per questo anniversario. Il Pontefice si rivolge ai brasiliani con parole che vogliono essere “un abbraccio fraterno”.
Il Papa ricorda la storia del ritrovamento. Era il 1717 e alcuni pescatori trassero dalle acque la statua, che li ispirò ad avere fiducia in Dio tanto che pescarono poi “pesci in abbondanza”. “Dio ci sorprende sempre”, ricorda. Tre gli insegnamenti che offre Aparecida, ricordati dal Papa: riguardano la speranza, il lasciarsi sorprendere da Dio e la gioia.
La memoria di Francesco va al suo primo viaggio apostolico in Brasile nel 2013 durante il quale si recò al Santuario di Aparecida. Non potendo ora essere presente come invece avrebbe voluto – “la vita di un Papa non è facile”, afferma – ha nominato il cardinale Giovanni Battista Re come Delegato pontificio proprio per “garantire la presenza del Papa fra voi”, per le celebrazioni nel giorno della Festa della Madonna di Aparecida, appunto il 12 ottobre.
“Non lasciatevi vincere – esorta – dallo sconforto! Abbiate fiducia in Dio, abbiate fiducia nell’intercessione della Nostra Madre Aparecida”. Nel Santuario di Aparecida e in ogni cuore devoto a Maria, osserva, si può toccare la speranza che si concretizza in generosità, solidarietà, spiritualità.
L’invito di Francesco è a portare questa gioia perché possa raggiungere soprattutto “le periferie geografiche, sociali ed esistenziali, che tanto bramano una goccia di speranza”. “Il semplice sorriso” che si scorge nell’immagine di Maria sia fonte di sorriso per ciascuno: “il cristiano – afferma – non può mai essere pessimista”.
“Pregate per il Papa e siate certi che il Papa prega sempre per voi”. Oggi il Brasile ha bisogno di uomini e donne, che colmi di speranza e saldi nella fede, siano testimoni del fatto che l’amore è più forte delle tenebre dell’egoismo e della corruzione, conclude Francesco ricordando la sua “grande nostalgia del Brasile”.
Guarda il video in lingua originale:

(Da Radio Vaticana)

    Print       Email