Loading…
You are here:  Home  >  European Union - MIL OSI in Italian  >  Current Article

AMERICA/PERÙ – Attentato contro la polizia. Il Vescovo: “Difficile la pace in un’area dominata dai narcos”

Published By   /   June 9, 2018  /   Comments Off on AMERICA/PERÙ – Attentato contro la polizia. Il Vescovo: “Difficile la pace in un’area dominata dai narcos”

MIL OSI

Source: The Holy See in Italian

Headline: AMERICA/PERÙ – Attentato contro la polizia. Il Vescovo: “Difficile la pace in un’area dominata dai narcos”

Huancavelica – “L’attentato è avvenuto in un’area raggiungibile in tre ore in auto da qui, perchè non ci sono strade buone. I polizotti venivano dal paesino di Anco sono stati attaccati con mitragliatori ed esplosivi”, spiega all’Agenzia Fides Isidro Barrio, Vescovo di Huancavelica, nella cui diocesi è avvenuto giovedì pomeriggio un attentato che le autorità hanno definito “terrorista” contro un’autopattuglia della Polizia. Morti i quattro sottufficiali a bordo. Si tratta probabilmente di un regolamento di conti legato al narcotraffico, come spiega il presule. “Per svolgere la loro attività, i narcotrafficanti pagano i poliziotti, e quando alcuni di questi non accettano o non si accontentano e si oppongono, si vendicano. Succedono fatti come questi con frequenza nel VRAEM, ovvero la valle dei fiumi Apurimac, Ene e Mantaro”, continua. “I protagonisti sono bande criminali e rimasugli del gruppo guerrigliero Sendero Luminoso. Ed è molto difficile per il governo catturarli, perchè si nascondono nella selva oppure, come in questo caso, attaccano alle porte dell’Amazzonia, in una regione caratterizzata da grandi burroni e gole molto ripide”.

    Print       Email