Loading…
You are here:  Home  >  European Union - MIL OSI in Italian  >  Current Article

ASIA/SIRIA – Fonti russe: il Patriarca greco ortodosso di Antiochia sostiene il Patriarcato di Mosca sulla “questione ucraina”

Published By   /   June 9, 2018  /   Comments Off on ASIA/SIRIA – Fonti russe: il Patriarca greco ortodosso di Antiochia sostiene il Patriarcato di Mosca sulla “questione ucraina”

MIL OSI

Source: The Holy See in Italian

Headline: ASIA/SIRIA – Fonti russe: il Patriarca greco ortodosso di Antiochia sostiene il Patriarcato di Mosca sulla “questione ucraina”

Damasco – Il Patriarca greco ortodosso di Antiochia, Yohanna X Yazigi, ha espresso il suo sostegno alla Chiesa ortodossa russa, dichiarandosi sostanzialmente contrario al riconoscimento di una Chiesa ortodossa nazionale autocefala in Ucraina, pienamente sottratta alla giurisdizione del Patriarcato di Mosca. A riferire la posizione del Patriarca greco ortodosso sulla “questione ucraina”, che da tempo alimenta discussioni e tensioni all’interno delle Chiese ortodosse, è stato il parlamentare russo Dmitry Sablin, dopo un incontro avuto a Damasco con Yohanna X. “Il Patriarca” ha dichiarato Sablin ai media russi “ha detto che la Chiesa di Antiochia sostiene la Chiesa russa ed è contro lo scisma in Ucraina”. Durante il colloquio – ha aggiunto il deputato della Duma – il Patriarca di Antiochia si è soffermato sulla situazione dei cristiani in Siria, e sulle sofferenze da essi subite durante gli anni del conflitto siriano, esprimendo gratitudine nei confronti della Russia e della sua Chiesa, menzionando i suoi recenti incontri a Mosca con il Patriarca Kirill e il Presidente Vladimir Putin. Yohanna X ha anche ringraziato l’Associazione dei veterani russi “Boevoe Bratstvo” per aver contribuito a ripristinare il Convento di Santa Tecla a Maalula, gravemente danneggiato durante i mesi in cui, tra il 213 e il 2014, il villaggio rupestre era stato conquistato da milizie islamiste anti-Assad. Come riferito dall’Agenzia Fides , già all’inizio del 2014 rappresentanti ufficiali dell’islam siriano, congiuntamente a funzionari del ministero siriano per le dotazioni e gli affari religiosi , hanno rivolto al Patriarca di Mosca Kirill un invito a visitare la Siria.

    Print       Email