Loading…
You are here:  Home  >  European Union - MIL OSI in Italian  >  Current Article

ASIA/BANGLADESH – “Guerra alla droga”: è necessario un approccio che rispetti i diritti umani

Published By   /   June 12, 2018  /   Comments Off on ASIA/BANGLADESH – “Guerra alla droga”: è necessario un approccio che rispetti i diritti umani

MIL OSI

Source: The Holy See in Italian

Headline: ASIA/BANGLADESH – “Guerra alla droga”: è necessario un approccio che rispetti i diritti umani

Dacca – Urge un approccio rispettoso dei diritti e della dignità umana al problema della droga in Bangladesh: lo dice all’Agenzia Fides Rita Haldar, assistente sociale che opera a Dacca, commentando la “guerra alla droga” che le forze di sicurezza del Bangladesh hanno lanciato uccidendo oltre 140 persone e arrestandone 18.000 in tre settimane. E’ questo il frutto di campagna promossa dal governo del Primo ministro Sheikh Hasina che, secondo alcuni osservatori, ha accolto un approccio utilizzato nelle Filippine dal Presidente Rodrigo Duterte. La campagna antidroga è stata approvata dalla Hasina il 15 maggio. Il Bangladesh sta prendendo in considerazione l’introduzione della pena di morte per reati connessi alla droga.

    Print       Email