Loading…
You are here:  Home  >  European Union - MIL OSI in Italian  >  Current Article

ASIA/ISRAELE – Capi cristiani a Netanyahu: il governo punta ancora a confiscare le proprietà ecclesiastiche

Published By   /   June 19, 2018  /   Comments Off on ASIA/ISRAELE – Capi cristiani a Netanyahu: il governo punta ancora a confiscare le proprietà ecclesiastiche

MIL OSI

Source: The Holy See in Italian

Headline: ASIA/ISRAELE – Capi cristiani a Netanyahu: il governo punta ancora a confiscare le proprietà ecclesiastiche

Gerusalemme – Il disegno di legge israeliano che mira alla confisca di proprietà ecclesiastiche in Israele non è stato bloccato o archiviato: tale disegno di legge, che prosegue il suo iter verso l’approvazione, si configura come “un attacco sistematico e senza precedenti contro i cristiani di Terra Santa”, capace di violare “i diritti più elementari” e minare “il delicato tessuto di relazioni” costruito lungo decenni tra le comunità cristiane locali e lo Stato ebraico. Lo scrivono i Capi cristiani responsabili della gestione condivisa del Santo Sepolcro in una lettera inviata a Benjamin Netanyahu, in cui chiedono al premier israeliano di “agire in modo rapido e deciso per bloccare il disegno di legge la cui promozione unilaterale costringerà le Chiese a rispondere allo stesso modo”. La missiva porta le firme di Theophilos III – Patriarca greco ortodosso di Gerusalemme –, Nurhan Manougian – Patriarca armeno apostolico di Gerusalemme – e di padre Francesco Patton ofm, Custode di Terra Santa.

    Print       Email