Loading…
You are here:  Home  >  European Union - MIL OSI in Italian  >  Current Article

AFRICA/SUD SUDAN – “Un accordo fragile, ma dobbiamo continuare a sperare nella pace”

Published By   /   July 6, 2018  /   Comments Off on AFRICA/SUD SUDAN – “Un accordo fragile, ma dobbiamo continuare a sperare nella pace”

MIL OSI

Source: The Holy See in Italian

Headline: AFRICA/SUD SUDAN – “Un accordo fragile, ma dobbiamo continuare a sperare nella pace”

Juba – “Per valutare la bontà di ogni accordo di pace il primo criterio è il rispetto del cessate il fuoco. Purtroppo questo è stato immediatamente violato e i combattimenti, sia pure sporadici, non sono mai cessati” dicono all’Agenzia Fides fonti locali da Juba, capitale del Sud Sudan, commentando l’accordo firmato il 27 giugno a Khartoum dal Presidente sud sudanese Salva Kiir e dall’ex Vice Presidente Riek Machar. L’accordo è stato raggiunto grazie alla mediazione del Presidente ugandese Yoweri Museveni e da quello del Sudan Omar Hasan Ahmad al-Bashir. L’accordo prevede un cessate il fuoco che avrebbe dovuto entrare in vigore il 30 giugno, la creazione di un corridoio umanitario per assistere i rifugiati, il ritiro delle rispettive truppe dai vari fronti sparsi nel Paese, la formazione di un Governo transitorio e la ripresa della produzione petrolifera.

    Print       Email