Loading…
You are here:  Home  >  European Union - MIL OSI in Italian  >  Current Article

AFRICA/EGITTO – Assalti settari dopo l’arresto di un copto accusato di offese al Profeta Mohammad

Published By   /   July 11, 2018  /   Comments Off on AFRICA/EGITTO – Assalti settari dopo l’arresto di un copto accusato di offese al Profeta Mohammad

MIL OSI

Source: The Holy See in Italian

Headline: AFRICA/EGITTO – Assalti settari dopo l’arresto di un copto accusato di offese al Profeta Mohammad

Minya – Un giovane egiziano copto è stato arrestato nel villaggio di Menbal, nella provincia di Minya, con l’accusa di aver condiviso sui social media alcuni video considerati offensivi nei confronti del Profeta Mohammad. L’arresto era stato predisposto dalle forze di polizia locale forse anche con l’intento di raffreddare la tensione e evitare reazioni incontrollate da parte di gruppi di islamisti facinorosi presenti nella zona. Ma la misura non è stata sufficiente a garantire la calma: dpo l’arresto, le case di famiglie cristiane del villaggio sono state assaltate da bande di esaltati che volevano “far pagare” a tutti i cristiani del villaggio le presunte offese rivolte dal giovane copto al Profeta. Le violenze di sttrada sono state placate a fatica dagli apparati di sicurezza.

    Print       Email